Il dott. Mariosimone Zoccali ha conseguito la Laurea Magistrale in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche  presso l’Università degli Studi di Messina nell’anno 2010, con una votazione di 110/110 discutendo una tesi sperimentale dal titolo: “Gascromatografia Multidimensionale a bilanciamento di flusso (MDGC) per l’analisi di miscele complesse”. Nell’anno 2011 ha conseguito l’abilitazione alla professione di Farmacista. Nel Marzo 2014 ha ottenuto il titolo di Dottore di Ricerca in “Chimica e Sicurezza degli Alimenti” discutendo la tesi dal titolo: “Development of multidimensional separation-science methods for complex food analysis”. Durante il corso del Dottorato di Ricerca, la sua ricerca si è focalizzata sullo sviluppo ti strumentazioni analitiche multidimensionali innovative, in particolare un sistema LC-GC×GC. Dopo un periodo di post-dottorato di 16 mesi presso l’Università degli Studi di Messina, al momento svolge un post-dottorato presso la Chromaleont Srl (Università degli Studi di Messina). Il dott. Zoccali è co-autore di 15 articoli su riviste internazioni, e 41 presentazioni orali/poster in congressi nazionali ed internazionali. Svolge attività di reviewer per le seguenti riviste internazionali: Journal of Separation Science (Wiley and Sons), Industrial Crops and Products (Elsevier B.V.) and Flavour and Fragrance Journal (Wiley and Sons). Oggi, le sue principali attività sono focalizzate sull’analisi di composti volatile e semi-volatili in campioni complessi, utilizzando tecniche avanzate di cromatografia liquida e gassosa. In particolare, ha acquisito una notevole esperienza nell’utilizzo della cromatografia liquida accoppiata alla gas cromatografia bi-dimensionale utilizzando modulatori criogenici e rivelatori a spettrometria di massa (singolo e triplo quadrupolo).